La Locazione turistica Al Mulino risale dai fini 500' inizi '600.

Recentemente ristrutturato  ha  conservato il suo fascino originale.

Le pietre, i sassi , il legno sono gli elementi che caratterizzano il Mulino e l'ambiente naturistico che lo avvolge presenta aspetti originali: il torrente "Bordon" che lo attraversa; la cascata che col suo tuffarsi regala una colonna sonora assolutamente gradevole e rilassante; il bosco che raccoglie una vasta gamma di flora e fauna tipiche delle Prealpi Venete e la vasca di acqua sorgiva per chi ama rinfrescarsi nelle caldi estati.

 

 al Mulino

è il luogo ideale per trascorrere dei momenti di relax.

Al Mulino si trova a pochi KM da Sarmede il paese delle fiabe, vicino alle Grotte del Caglieron , alla meravigliosa Foresta del Cansiglio,   il  Lago di Santa Croce .

Il Mulino sorge in una zona di transizione tra la grigia urbanizzazione e la variopinta natura creando così un'armonioso equilibrio tra comodità e relax. Il bosco è forse la qualità che più caratterizza questo luogo permettendo di tuffarsi, ogni qualvolta lo si desideri, nel verde incontaminato, facilmente accessibile tramite due comodi sentieri resi agevoli grazie al lavoro di Maurice che dona ancor di più un fascino naturale alla boscaglia.

 

La presenza dei torrenti ha da secoli permesso l'installazione di mulini per vari utilizzi. Lungo il torrente Bordon c'erano tre mulini.

In un documento del 1600 è riportato anche questo mulino di cui le origini sembra siano ancora più antiche.

E' tra i pochi mulini che possedeva due ruote, si possono vedere ancor oggi i fori nella pietra ed alcune testimonianze riportano che la gente veniva qui per macinare il grano e il frumento.